skin

Cronaca
L'operazione dei carabinieri
22 Mag 2018
I militari dell'Arma hanno bloccato Di Nuzzo sul corso della Resistenza e durante la sua perquisizione personale l'hanno trovato in possesso di 20 stecchette di hashish del peso complessivo di circa 10 grammi. Subito dopo hanno proceduto a controlli presso l'abitazione di Doni, sempre sul corso della Resistenza, ove hanno sottoposto a sequestro 33 dosi di crack e due confezioni di marijuana, per un peso totale di circa 13 grammi.
Cronaca
La paura
21 Mag 2018
Le due ragazze, in evidente stato di panico, hanno cercato di allontanarsi per sfuggire all'aggressione messa in atto dalla 43enne di Afragola, la quale cercava di afferrarle per continuare ad aggredirle. Urla, grida e tanta paura, si sono udite in tutta la zona dove qualcuno ha subito composto il 113. Dopo nemmeno pochi minuti, è giunta sul posto una volante del commissariato di Polizia diretta dal vice questore Stefano Iuorio. I poliziotti, scesi dalla volante, hanno subito bloccato la donna che urlava e smanacciava per non farsi bloccare. In evidente stato di alterazione piscologica gli agenti, dopo averla immobilizzata, hanno subito chiamato il 118 per l'arrivo dell'ambulanza. Nell''immediatezza , i sanitari gli hanno praticato un Trattamento Sanitario Obbligatorio per evidente squilibrio mentale.
Cronaca
I controlli
20 Mag 2018
Contestualmente agli interventi antidroga sono stati eseguiti servizi di controllo alla circolazione stradale che hanno portato alla contestazione di infrazioni e a sanzioni amministrative per 3.200 euro, al sequestro di una vettura, al ritiro di 3 patenti di guida e alla segnalazione al Prefetto di 5 persone trovate complessivamente in possesso di 4 grammi di marijuana detenuti per uso personale.
Attualità
L'evento culturale
20 Mag 2018
La particolarità dei disegni, è quella di avere una mano sensibile nel tratteggiare linee che danno forma e corpo ad un immagine che da sola si racconta nella sua interezza. Uno stile realistico tutto suo dove si raccontano i tanti sforzi ed i tanti salvataggi di vite umane che la Protezione Civile affronta ogni qual volta si presenta una necessità.

Cronaca
L'operazione dei carabinieri
3 Mag 2018
Destinatario di un Ordine di Carcerazione della Procura Generale di Napoli, dovrà scontare 12 anni e 4 mesi di reclusione per associazione finalizzata allo spaccio di stupefacenti aggravata da finalità mafiose. È stato catturato dopo indagini eseguite anche con attività tecniche, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli e condotte dalla sezione “Catturandi” del nucleo Investigativo di Torre Annunziata.