L'operazione dei carabinieri

Qualiano, controlli dei Carabinieri in una campo nomadi abusivo. Trovate carcasse di auto e vetture intestate fittiziamente

Il campo nomadi è sorto in modo abusivo. Sul posto sono stati identificati e denunciati per invasione di terreni 24 soggetti (16 maggiorenni e 8 di età compresa tra i 14 e i 18 anni) e anche altri 25 soggetti infra14enni. Nel contesto operativo sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro 2 autoveicoli risultati cancellati dal pubblico registro automobilistico e una vettura sul conto della quale pende un decreto di sequestro preventivo emesso dal Tribunale di Salerno.

I Carabinieri della Compagnia di Giugliano in Campania e della Stazione di Qualiano coadiuvati da personale della Polizia Locale hanno effettuato un servizio di controllo straordinario del territorio, sulla circumvallazione esterna e nelle aree adiacenti al campo rom chiamato “Schiattarella” ove un gruppo di cittadini di etnia rom aveva allestito un accampamento su un terreno privato.
Sul posto sono stati identificati e denunciati per invasione di terreni 24 soggetti (16 maggiorenni e 8 di età compresa tra i 14 e i 18 anni) e anche altri 25 soggetti infra14enni.
Nel contesto operativo sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro 2 autoveicoli risultati cancellati dal pubblico registro automobilistico e una vettura sul conto della quale pende un decreto di sequestro preventivo emesso dal Tribunale di Salerno. I veicoli, oltre a essere utilizzati per spostamenti su arterie stradali, erano verosimilmente adoperati per commettere reati predatori. Ora è stata avviata la procedura di rottamazione.
Rinvenute e sequestrate come rifiuti 3 carcasse di veicoli prive di segni di identificazione.

Categoria: